Scrivi A Dio

Caro Dio, non smettere di donare....

postato il 24/01/16

Caro Dio, non smettere di donare luce, pace e amore a questo pianeta. Tutto è perfetto così com’è. Ti chiedo di donare un po’ più di consapevolezza agli uomini e di togliergli un po’ di ego. Divulgare la condivisione e collaborazione tra tutti gli esseri viventi. Il mondo è bello, la vita è bella. Questo è il miglior regalo che ci hai donato.

Grazie Gianluca 


 

Caro Dio, oggi ho vissuto un’esperienza...

postato il 24/01/16

Caro Dio, oggi ho vissuto un’esperienza davvero ispirante. So che non è arrivato per caso questo momento. Mi serviva una buona dose di coraggio per affrontare il periodo che mi aspetta.

Ogni giorno cerco aiuto dalla tua luce che illumina le mie giornate piene di prove da superare. Ti ringrazio per le persone che incontro ogni giorno e mi fanno capire a che punto sono del cammino. Grazie, mio Dio, continua a starmi vicino e a darmi la forza necessaria per crescere spiritualmente.  


 

Caro Dio, vorrei ringraziarti .....

postato il 24/01/16

Caro Dio, vorrei ringraziarti per la vita che ricevo. Vorrei cercare sempre di fare la cosa giusta e portare felicità nei cuori di tanti. Vorrei essere un portavoce di pace e amore. Vorrei non avere più ego e aiutare me stesso ad essere sempre migliore e vincere le difficoltà  che incontro nella vita e trasmutarle in opportunità per crescere. Grazie, grazie, grazie, che esisto. 


 

Caro Dio, inizio dicendo...

postato il 21/01/16

Caro Dio, inizio dicendo che per me tu sei Madre prima che Padre e dunque quel “Caro” diventerà “Cara”, ma in fondo è solo questione di forma.
E’ un’occasione preziosa questa lettera per ritrovare il piacere e la gioia della parola che accarezza l’anima: ti scriverò ancora, a presto Divina Madre

Con devozione 


 

Caro Dio, che sei...

postato il 19/01/16

Caro Dio, che sei  dentro di me, e fuori, ovunque tu sia devo ringraziarti per la vita che mi hai dato, per mia figlia, per tutte le cose che ho imparato, le lezioni che mi hai impartito, per le relazioni, le persone che ho incontrato, che frequento, e che incontrerò. Per la gioia, per la sofferenza, per la bellezza, per tutto ciò che ho imparato e che imparerò. In particolare per una persona che mi sta molto a cuore e dalla quale sto imparando moltissimo. La vita che tu mi hai regalato è piena di cose belle, una di queste, questo pomeriggio, bellissimo, da cui sto imparando molto.
Vorrò sentirti sempre di più dentro di me, conoscerti; ora ho gli angeli che già mi stanno parlando come amici, anche a loro devo tantissimo.
Grazie e grazie per tutto l’amore.
                                                             Isabella  


 

Ciao mi è stato proposto di scriverti...

postato il 14/12/15

Ciao mi è stato proposto di scriverti una lettera e l'idea mi è piaciuta molto. Sai che ho smesso tanto tempo fa di scrivere lettere, ma questa occasione non la voglio sprecare. In passato ti ho cercato in un paio di occasioni, chiedendoti di fare qualcosa per non distaccare prematuramente da me i miei genitori, questa volta invece, vorrei che tu mi aiutassi a donare ad ogni singola persona di questo mondo, l'occasione di trovare l'interruttore della propria Anima e il coraggio di pigiarlo per far nuovamente luce all'interno. La mia occasione è arrivata e a occhi chiusi ho pigiato, ora pian piano li sto aprendo e comincio a vedere cosa c'è dentro, vecchia roba del passato, le cose nuove del momento e tanta altro che non serve più a nulla. Capisco che serve un po di ordine e fare entrare più luce, ma già solo starci dentro mi fa sentire meglio, credo che mettendo un po a posto si creerebbe più spazio per fare entrare sensazioni nuove. Qui, senza tutto il trambusto che c'è fuori le cose sembrano diverse, più semplici ed essenziali, mi piace entrarci anche più volte al giorno perchè in questa atmosfera riesco a darmi delle risposte e quando esco tutto scorre meglio. Quindi pensavo come sarebbe bello che tutti provassero questa esperienza e magari ogni mattina prima di uscire di casa, prendessero l'abitudine di accendere la luce nella propria anima per vedere se tutto è in ordine. Credo che se questo accadesse, sarebbe un bel vivere in questo mondo e forse andrebbero in disuso parole come guerra, odio, egoismo, ego, ..... bello no? Io ci credo e nel momento in cui mi sentirò pronto, se si presenterà l'occasione, aiuterò le persone intorno a me che staranno cercando quell'interruttore, ma Tu però mi devi aiutare ad aiutare, perchè da solo non ce la posso fare. Grazie Tino
Nome: Tino


 

Caro Dio , quanto è bello comunicare con te ...

postato il 07/12/15

Caro Dio , quanto è bello comunicare con te anche in questo modo :) Grazie per tutto quello che fai per me e per le persone a me care. Grazie per la forza che mi dai per attraversare tutti i momenti difficili . Grazie a tutti i tuoi insegnamenti sono la ragazza che voglio essere. Perdonami se rendo poco felici i miei Genitori perché amo un Ragazzo divorziato, ma tu sai quanto amore c'e in lui ... in noi insieme... Non dimenticare mai quanto ti voglio bene, un Abbraccio forte forte!
Jackie


 

Caro Dio, che le anime siano i raggi...

postato il 27/11/15

Caro Dio, che le anime siano i raggi che fanno risplendere la tua luce.
Tutti questi punti di luce partiti da te e in ritorno da te.
Che il filo conduttore verso di te sia sempre più saldo, chiaro e visibile nel cuore di tutti gli uomini.
Confido in te e ti affido tutta la mia famiglia e le “persone speciali” che incontrerò nel mio cammino.

L’amore che provo verso di te non si può misurare o spiegare è un qualcosa di grande che avvolge tutto il mio essere di vita e di luce.

E’ bello sapere che ci sei.


 

Caro Dio sono profondamente commossa ...

postato il 08/11/15

Caro Dio sono profondamente commossa di poter rivolgermi a te con questo mezzo, la scrittura.
Quante volte ho scritto il mio dolore, la sofferenza, le difficoltà, la gioia, la felicità, ma scrivevo per me.
Scrivere a te tocca il cuore, lo fa palpitare e la mia anima sente la leggerezza di questo incontro.
Ho l’occasione di imprimere in questo spazio l’Amore che provo per te.
Quante volte vorrei fuggire da tutto perché mi manca, non riesco a trovare qui quel contatto, quell’amore, la tenerezza che sento potente dentro di me, la conosco, so di averla provata ma fatico a ricontattarla. Questo succede quando perdo il contatto con me stessa e mi allontano da Te.
A volte dimentico che posso raggiungerti sempre, ogni volta che la mia anima lo desidera, ogni volta ne sento la nostalgia.
Ora mi è più chiaro che sei nella nostra casa, e da li ci, mi osservi ed io posso ritornarci ogni volta voglio incontrarti.
Aiutami a ricordarlo…. P.


 

Caro Dio dirai finalmente.....

postato il 02/11/15

Caro Dio, dirai, finalmente ti ricordi di me?
Si è vero spesso mi dimentico di te, anzi ti dirò che nessuno mi ha mai insegnato che ricordare te o parlare con te fa stare bene.
Sento l’amore che hai per me e questo mi fa sentire speciale.

So che mi capisci, che mi guidi e che sorridi se commetto qualche errore.
Grazie Dio, a presto, Maria


 

Caro Dio, faccio una richiesta banale

postato il 30/10/15

Caro Dio, faccio una richiesta banale, ma ritengo, se esaudita, risolva tutti i mali di questo mondo: Ti prego, metti fine a questo sistema terreno basato sulla violenza, il denaro e le ingiustizie.
So, sono certa della tua esistenza perciò non vedo l'ora di raggiungerti.

Tua figlia Silvana.


 

Dio sono ad un bivio della mia vita

postato il 12/10/15

Dio sono ad un bivio della mia vita. Ho paura di perdonare, di cambiare una vecchia abitudine.

Adesso mentre ti scrivo mi viene da pensare che si tratta di EGO.
Mi sento molto ferita e ho molto dolore nel cuore, è uno di quei momenti in cui mi sento molto, ma molto fragile.
Penso che tutto passerà e che niente accade per caso.
Ti ho pensato, in questi momenti difficili mi sento tra le tue braccia.

Ho capito anche che forse la mia parte non l’ho fatta abbastanza.
Devo riflettere ancora e devo ricordarmi di essere felice… per questo ho bisogno di te!!
Mai come in questo momento sento il bisogno di tanto amore. Del tuo amore, delle tue carezze che mi riscaldino il cuore.

Grazie


 

Dio, dopo tanti pellegrinaggi..

postato il 09/10/15

Dio, dopo tanti pellegrinaggi eccomi qua: spesso avanzo o sento di farlo ma spesso mi ritrovo al punto di partenza.
Che fare oltre a quello che sto già facendo?

L’aspirazione dell’anima è tanta viceversa le forze fisiche mi vengono meno.
Dalla mia più profonda umiltà Ti chiedo di darmi qualche segno o indicazione.
F.


 

Grazie, percepire il Tuo sottile richiamo..

postato il 07/10/15

Grazie, percepire il Tuo sottile richiamo è stato un dono meraviglioso che mi ha permesso di conoscere un nuovo cammino di cambiamento.
Iniziare a vivere questa era, particolarmente difficile, con altri occhi, altri pensieri e sentimenti è stato di grande aiuto per ritrovare la serenità interiore.
Anche l’introspezione quotidiana mi ha permesso di riscoprire le speciali qualità dell’anima, di conoscermi meglio e di iniziare a perdonare principalmente me stessa per un vissuto poco consapevole da lasciare andare.
Fiduciosa di aver trovato un ottimo alleato, sempre disponibile, ti ringrazio e Ti ricordo con gioia.
M.


 

Caro Dio sai quanto è conflittuale ....

postato il 03/10/15

Caro Dio sai quanto è conflittuale il mio rapporto con Te, eppure io torno sempre da Te, nei momenti brutti e nei momenti belli.
Forse perché in questi momenti sento che deve per forza esserci qualcosa di più grande, di più immenso, di noi esseri umani, a Te mi rivolgo chiedendoti la forza di affrontare la “discesa nell’inferno” che la vita a volte ci riserva.
Soprattutto Ti chiedo di concedermi la grazia della speranza e della gratitudine perché io possa essere di aiuto per gli altri …. soprattutto per lei…. che Tu sai si è persa nei grovigli del malessere, aiutami a farla ritrovare….
Con gratitudine, I.


 

So, ne sono certa..

postato il 02/10/15

So, ne sono certa che riuscirò con il tuo aiuto, lo sento dentro di me, a risolvere ed evolvere, ad aprirmi in un mondo che mi faccia sentire in pace con me stessa.
Avrò da te le energie giuste per raggiungere la felicità che cerco.
Saper trasmettere poi il mio benessere agli altri e dire loro: ce la potete fare perchè io ci sono riuscita.


 

Mio dolce amore...

postato il 30/09/15

Mio dolce amore, le dolorose lacrime che ho versato ieri sera e di tutto quello che ti ho chiesto, e bhe sai?
Non mi è rimasto più niente da desiderare, ho perso una delle "cose" più belle della mia vita, oramai nessuna aspettativa nessun sogno, solo la consapevolezza che la solitudine mi farà compagnia, bella frase vero?
Inizio a vivere e spero di farcela in questa nuova situazione, con te nel mio cuore e nella mente, nel silenzio e nella calma il tutto stare solo con TE...!
Amore mio ho bisogno di TE sempre di più, Tu non stancarti mai di me..!! Ti amo mio supremo mio tutto...!!
I.


 

Come stai?

postato il 27/09/15

Come stai?
Io bene.... sono grata di ogni dono della vita e sto cercando di farne buon uso...
So che ho molto da imparare, capire, praticare, realizzare, sperimentare ancora perchè una vita non basta.
Mi piacerebbe evolvermi e aiutare coloro che amo e coloro che soffrono.
Nella prossima vita vorrei essere un angelo e so che Tu lo sai già!
Ti ringrazio anche per le sofferenze e le prove che arrivano e per la forza e la lucidità di superarle, permettendo così di far emergere saggezza e compassione.
Salutami tuttti gli esseri di Luce, i maestri ascesi, gli Angeli e ogni Creatura senziente dell'Universo!
Spero di rivederti in una forma nimica più evoluta, un abbraccio affettuoso, B.


 

Caro Dio nel silenzio...

postato il 26/09/15

Caro Dio nel silenzio e nella natura ho incontrato la Tua Luce....
Continuo a seguirti e ad ascoltarti....
Oggi la mia anima gioisce...

Sento gratitudine per l'amore che incontro inaspettatamente nella mia vita.

Aiutami ad essere luce nella quotidianità.
Ti rendo grazie per tutte le persone che oggi mi parlano di Te.
Accendi il Tuo spirito su di noi e abbi cura delle creature che con sincerità di cuore continuano nella quotidianità ad aiutare le persone nella consapevolezza del sè.

Con gratitudine e rispetto Roberta


 

Caro Dio, non è la prima volta...

postato il 18/09/15

Caro Dio, non è la prima volta che ti parlo, ma è la prima volta che ti scrivo. Come è la prima volta che scrivo  una lettera dedicata a me.  Penso, ora che sto riflettendo, che ciò sia avvenuto per mancanza di fiducia, per la poca e bassa opinione che ho di me e perché mi rendo conto di non volermi profondamente bene. Beh! Ora non è più così. Ho preso consapevolezza che mi devo amare di più e devo avere più fiducia in me.

Nel pratico vuol dire che inizierò a dedicarmi, almeno un momento, ogni giorno a risvegliare l’angelo addormentato che è in me e che da te viene nutrito per scoprire la bellezza dei colori del mio cuore.

Mi dedicherò a scrivere un pensiero al giorno su cui lavorerò per l’intera giornata.

Scriverò a me, scriverò a Te.

Grazie per avermi dato l’opportunità di ricontattarti/mi accendendo o meglio facendomi vedere che dentro me c’era una piccola luce così fioca che si stava spegnendo ma che fortunatamente non si è spenta.

Ora va solo nutrita e alimentata per far si che possa irradiare quell’energia di luce fondamentale per questo mondo e per me in primis.

Ti auguro una Buona giornata piena di luce e di pace.

Un bacio ENORME.